Nocturne #22 In C Sharp Minor, Op. Posth.

Aspira a diventare una couturier sotto l’influenza del nonno, affermato sarto della Tailor KADOWAKI, azienda di famiglia fondata un secolo fà, e nel 2000 si laurea al Bunka Fashion College.

Nel 2002 entra a far parte dello staff della Yohji Yamamoto Inc. come modellista per la linea Yohji Yamamoto + Noir, lavora poi in Y’s e partecipa alla trasformazione in linea indipendente di Y’s Red Label di cui ne diventa prima stilista.

Forte della preparazione acquisita vicino a Yohji Yamamoto ( con cui continua la collaborazione ) di cui riferisce “… la sua esperienza ha come un valore economico, le è stata insegnata l’importanza della cura e dedizione per il prodotto finito e gradualmente ha imparato a trattare ciascun prodotto con sincerità, come la nascita di una nuova opera d’arte…”, nel 2010 lancia il proprio marchio, Nocturne # 22 In C diesis minore op. Posth., cosi chiamato per onorare i 21 pezzi per pianoforte di Frédéric Chopin Nocturne.

Presenta la sua prima pre-collezione di debutto, a Naka-Meguro, Tokyo pre Primavera / Estate 2011, spiegando che voleva ritrarre il paradosso tra la bellezza naturale e la tendenza ad un eccesso di accessorising.

Ogni collezione ruota attorno alla filosofia di progettazione e tavolozza dei colori giapponese che comprende i 4 colori tradizionali giapponesi: bianco, nero, rosso e blu. Nocturne # 22 In C diesis minore op. Posth.. è classica ma anche d’avanguardia. La sartoria è spesso maschile, ma diventa magicamente più femminile quando indossato da una donna.

Nocturne # 22 In C diesis minore op. Posth., è parte di un progetto curato da Mr Yuji Yamamoto, figlio del “Maestro” Yohji Yamamoto che ha “benedetto” il debutto presenziando alla sfilata.

La collezione Autunno/Inverno 2016-2017 intitolata THE BEATING RED rappresenta la passione di una donna che pulsa nel buio.

Nocturne #22 In C Sharp Minor, Op. Posth.admin